COSA ACCADE ALLE TABELLE MILANESI CON L’APPROVAZIONE DELLA TABELLA UNICA NAZIONALE?