Perde la causa per malasanità e deve risarcire 90mila euro. Ecco come poteva essere evitato.